Archivio

Post Taggati ‘taxi’

per segnalazioni fermo macchina

20 Luglio 2009 Commenti chiusi

Novità nel codice della strada:

15 Maggio 2009 Commenti chiusi

E’ bene ricordare che, se fino a qualche giorno fa rifiutare il trasporto di quattro persone più un bimbo anche molto piccolo poteva essere vietato perchè considerato rifiuto di servizio, ora è sempre comunque vietato accogliere la stessa richiesta, per violazione del codice della strada.

Prosegui la lettura…

Turni di lavoro durante la fiera del libro a Torino

11 Maggio 2009 Commenti chiusi

 

Si informano i sig. RT che in occasione del salone del libro le O.O.S.S. di categorie hanno richiesto ed ottenuto la seguente modifica alla turnazione normale prevista dal regolamento comunale:

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag: , , ,

Il tassista onesto diventa star

11 Maggio 2009 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag: , , ,

le foto dei taxisti fatte da un taxista…

12 Novembre 2008 Commenti chiusi

Il successo del blog di una tassista che lavora di notte e confessa le sue avventure

5 Luglio 2008 2 commenti

dalla collega di milano ormai famosissima  un piccolo contributo…apparso sull’Espresso.

Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag: , , ,

Il tassista che paralizzò Roma candidato con il Pdl

10 Marzo 2008 Commenti chiusi

ROMA (8 marzo) – Loreno Bittarelli, il leader dei tassisti che l’anno scorso guidò la protesta contro le liberalizzazioni e le nuove licenze, si candida alle elezioni con il Pdl.

Prosegui la lettura…

taxista eroico a Bologna

6 Settembre 2007 Commenti chiusi

Hendrik Atti uno dei soci Uritaxi viene accolto come un eroe dal Sindaco di Bologna Cofferati e riceve una lettera di encomio dal Presidente dell’Uritaxi Loreno Bittarelli

Prosegui la lettura…

Liberalizzazioni, 30.000 taxi in sciopero

31 Maggio 2007 Commenti chiusi

ROMA – Sciopero nazionale dei tassisti. Trentamila auto bianche ferme in tutta Italia per protestare contro i decreti Bersani che liberalizzano il mercato. La manifestazione, sostenuta da tutti i sindacati di categoria, ha portato a Roma 10 mila tassisti. Un corteo in mattinata è partito da piazza Esedra, ha attraversato via Cavour e via dei Fori Imperiali per convergere in piazza Venezia dove si sono registrati momenti di tensione. Un gruppo di tassisti ha attaccato una vettura a noleggio con conducente. È intervenuta la polizia con una carica per riportare l’ordine.

Sciolto il blocco in piazza Venezia, i tassisti si sono spostati in piazza Santi Apostoli dove i rappresentanti sindacali hanno tenuto un’assemblea sotto le finestre della sede dell’Ulivo. Il coordinatore nazionale dell’Ugl Taxi Pietro Marinelli ha detto ai manifestanti di aver incontrato il Prefetto di Roma Achille Serra, il quale “ha fatto in modo di parlare con rappresentanti del Governo. Adesso qualcosa si sta muovendo”. Un documento nel quale i tassisti chiedono le modifiche degli articoli 8 ed 11 del ddl sulle liberalizzazioni, è stato presentato ai capigruppi della Camera a nome di tutte le organizzazioni sindacali e di categoria.

Al centro della contesa c’è il disegno di legge sulle liberalizzazioni, attualmente all’esame della Camera, che introduce nuove regole sul “trasporto innovativo”. Il ministro Bersani difende le norme pensate per venire incontro alle esigenze di particolari categorie, come i disabili, e per favorire il trasporto multiplo ed ecologico. Ma i tassisti temono conseguenze pesanti per la categoria.

Ieri sera comunque sono arrivati segnali di una possibile schiarita. Il coordinatore nazionale di UnaTaxi, Fabio Parigi, riferendosi “all’esame degli emendamenti chiesti dalla categoria al ddl liberalizzazioni” ha detto di aver preso atto della sensibilità dimostrata dalla Camera e dal governo. “Auspichiamo di poter essere convocati nella giornata di domani per capire le intenzioni dell’esecutivo”.

Taxi, domani sciopero nazionale

30 Maggio 2007 Commenti chiusi

ROMA – Saranno più di 30.000 mila le auto pubbliche che si fermeranno domani per lo sciopero nazionale indetto dai sindacati di categoria. A Roma si svolgerà una manifestazione a cui parteciperanno, secondo le stime di Uritaxi, almeno 10 mila tassisti.

Lo sciopero, che verrà attuato con diverse modalità in tutte le principali città italiane, è stato confermato dai rappresentanti sindacali di categoria che protestano contro le misure previste dal disegno di legge sulle liberalizzazioni, all’esame della Camera. Le organizzazioni sindacali chiedono l’abrogazione degli attuali testi degli articoli 5 e 7 del ddl sulle liberalizzazioni e l’eventuale riformulazione dei medesimi previa concertazione con la categoria. “Abbiamo chiesto al governo – ha detto Lorenzo Bittarelli dell’Uritaxi – di sospendere il dibattito parlamentare sul trasporto pubblico affinché ci sia il tempo per una concertazione. Non hanno accontentato le nostre richieste”.

Riferimenti: http://www.repubblica.it